congedo di paternità

Ritieni giusto garantire un congedo di paternità obbligatorio, per permettere un maggior coinvolgimento dei padri nella cura?

 

In particolare vorremmo sapere:

  • quale durata dovrebbe avere? 
  • una durata paritaria a quella della madre, per esempio di 6 mesi, avrebbe delle implicazioni positive sulle discriminazioni di genere? Il fatto che alla nascita del bambino l’azienda dovrà fare a meno del genitore per alcuni mesi, indipendentemente dal genere, potrebbe ridurre le discriminazioni in azienda?
  • abituare il padre fin da piccolo a prendersi cura dei figli potrebbe incidere positivamente per sradicare una cultura che vuole le donne come uniche, o quasi, responsabili della cura della famiglia?
 

Potete rispondere singolarmente, anche se consigliamo di discutere le challenge nel vostro gruppo. Differenti punti di vista, informazioni nuove e mentalità differenti possono farci pervenire a risultati spesso molto interessanti.

che cosa ne pensate

I've managed to stay with FitFlex 3 times a week, for over 6 months now, and I owe it all to the classes that make you fall in love with the process.

Lizzie Thompson

I was introduced to FitFlex many years ago, twenty pounds ago in fact. I see a huge benefit with their combination of workout and goal setting.

Emma Velasquez

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Follow by Email
Facebook
LinkedIn
Instagram